madison-grooms-348909-unsplash.jpg

Laboratori sociali

Dal meglio per "me o noi" al miglioramento del benessere per tutti.

 

paramitalab/cosa facciamo/laboratori sociali

Lavorare e apprendere in modo collaborativo è esponenzialmente più ricco che lavorare in isolamento.

 
 
 

cosa sono

I laboratori sociali non sono workshop. Sono interventi intensivi e sperimentali. Riuniscono persone provenienti da tutto il sistema per cercare le cause alla radice dei loro problemi e poi collaborano nell'ideazione e nella sperimentazione di soluzioni mirate ai punti chiave di leva. Questo lavoro di cambiamento continua nel "laboratorio" del mondo reale nel corso del tempo e del contesto.

Alcuni dei nostri laboratori sociali durano nel tempo. Il team si riunisce ripetutamente per affinare le loro idee in base a ciò che stanno imparando, e poi si dirige di nuovo nel loro campo di lavoro per un maggiore apprendimento, test e azione.

Come funzionano

  • I laboratori sociali sono, prima di tutto, sociali.

Richiedono un gruppo che rispecchi la diversità delle persone interessate e coinvolte nel problema in questione e la realtà multistrato del sistema. Che cosa realizza questo aspetto sociale? Tra le altre cose, è possibile consentire una maggiore creatività ed evitare la tendenza ad imporre soluzioni dall'alto verso il basso, che raramente sfruttano l'intera gamma di conoscenze - comprese le conoscenze locali e informali - che possono essere messe in pratica sul problema. La conoscenza dettagliata di un sistema deriva dal viverci dentro.

  • I laboratori sociali conducono esperimenti.

I problemi complessi non sono suscettibili di "soluzioni" monolitiche e pianificate. I team dei laboratori sociali elaborano soluzioni prototipali e le provano in un ciclo di consultazione, sperimentazione, valutazione e revisione. Questo processo agile permette di testare e sviluppare un portafoglio di idee promettenti prima di spendere troppo tempo e denaro. Quando, per tentativi ed errori, avete scoperto cosa funziona, potete coltivarlo con fiducia.

  • I laboratori sociali si concentrano sulle cause.

Ciò che la maggior parte di noi chiama "problemi" sono tipicamente sintomi. Quando ci concentriamo sui sintomi, nel migliore dei casi produciamo un miglioramento temporaneo. Nel peggiore dei casi, rafforziamo inavvertitamente le dinamiche che sono la causa del problema. Attraverso la partecipazione attiva di persone di ogni livello del sistema, i laboratori sociali identificano e agiscono sulle cause, aprendo così la porta a un reale progresso.

  • I laboratori sociali invitano al dissenso.

Il dissenso può essere scomodo, ma lo abbracciamo come antidoto al pensiero di gruppo e all'inerzia. L'attrito della discussione e le diverse posizioni scatena un'energia tremenda. Se gestita abilmente, quell'energia è creativa e produttiva.